Finanziaria, Napolitano: ''C'è grande confusione''

Finanziaria, Napolitano: ''C'è grande confusione''

Finanziaria, Napolitano: ''C'è grande confusione''

ROMA - "C'è una grande confusione, un grande buio, il vuoto sulle scelte e sulle priorità nella destinazione delle risorse pubbliche". Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, intervenendo all'assemblea del Cuamm, l'associazione dei medici per l'Africa, ha attaccato la Finanziaria. "Abbiamo un debito pesante sulle spalle e dobbiamo contenere la spesa pubblica. Ma non dobbiamo tagliare tutto - ha aggiunto -. L'arte della politica consiste proprio nel fare delle scelte".

 

Napolitano ha ricordato che esiste "un imperativo della solidarietà, che è uno dei fondamenti della nostra Costituzione, un patto che ci lega come italiani". Ma quando si parla di tale imperativo "dobbiamo dire che noi stiamo derogando a quei doveri di solidarietà".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -