Fini-Berlusconi, rottura insanabile. Il Cavaliere prepara ''fuochi d'artificio''

Fini-Berlusconi, rottura insanabile. Il Cavaliere prepara ''fuochi d'artificio''

Fini-Berlusconi, rottura insanabile. Il Cavaliere prepara ''fuochi d'artificio''

MILANO - Rottura insanabile tra il premier Silvio Berlusconi e il presidente della Camera di Gianfranco Fini. Secondo quanto riportato da "Repubblica", il Cavaliere è intenzionato giovedì "a dar corso a qualcosa di clamoroso". "Dopo la manovra vedrete... fuochi d'artificio", avrebbe riferito martedì alla Camera ad un deputato. Tra le ipotesi c'è quella di un ufficio di presidenza del Pdl, peraltro ancora non convocato, per mettere ai voti una scomunica del "traditore".

 

Ma non è escluso che il 'botto' arrivi durante il discorso sulla giustizia che venerdì Berlusconi intende fare alle Camere. Ma l'iquilino di Montecitorio non sembra intenzionato a voler lasciare il Pdl. Nel frattempo dalle pagine de I"l Giornale" arriva un nuovo attacco all'ex leader di An. Il quotidiano diretto da Vittorio Feltri dedica infatti la prima pagina ad un articolo su una casa a Montecarlo nella quale abiterebbero quelli che chiama "i familiari" di Fini. .

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -