Fini riunisce i fedelissimi: ''Saremo leali col governo''

Fini riunisce i fedelissimi: ''Saremo leali col governo''

Fini riunisce i fedelissimi: ''Saremo leali col governo''

ROMA - "Tutti hanno capito che non è in discussione la nostra permanenza nel Pdl e nella maggioranza". Gianfranco Fini ha ribadito ancora una volta di non immaginare nessuna scissione dal Pdl. E lo ha fatto incontrando i parlamentari a lui più vicini nella sala Tatarella a Montecitorio. "Dobbiamo garantire la massima lealtà alla coalizione e al programma di governo", ha affermato il presidente della Camera. Il "punto fermo" deve esser "l'assoluta lealtà" a maggioranza e governo.

 

"Sono qui per ascoltarvi, per sapere cosa ne pensate - ha aggiunto -. Per far capire a chi va in tv o fa dichiarazioni che il nostro comportamento è di assoluta lealtà". Sul tavolo del vertice anche la questione delle dimissioni poste sul tavolo dal capogruppo vicario del Pdl alla Camera, Italo Bocchino. Impossibile sapere quanti finiani hanno preso parte all'incontro: la sala della riunione è stata resa assolutamente off limits ai cronisti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -