Fini: ''Il momento è grave, serve responsabilità''

Fini: ''Il momento è grave, serve responsabilità''

Fini: ''Il momento è grave, serve responsabilità''

ROMA - Un videomessaggio di cinque minuti per rivolgere un appello al premier Silvio Berlusconi: Chi ha avuto l'onore e l'onere di governare deve «onorare quell'impegno attraverso una agenda di governo". Gianfranco Fini ha affidato il suo pensiero al sito web di Futuro e Libertà: "Serve la massima responsabilità in primis da parte di chi ha l'onore e l'onere di governare e deve onorare questo impegno attraverso l'agenda di governo. Vedremo nei prossimi giorni cosa accadrà".

 

"Dobbiamo stendere una rete organizzativa - ha aggiunto il leader del Fli -. Non vogliamo fare un partito vecchio stampo ma un movimento di opinione organizzato. Mi permetto di fare un appello a non abbassare la guardia, ma soprattutto per lavorare con ancora maggiore convinzione, perchè quel disegno ambizioso è a portata, perchè sono tanti coloro che capiscono che è arrivato il momento, per mille ragioni, di cambiare passo, di innestare una marcia più alta nel cammino di rinnovamento del nostro Paese".

 

Parlando della convention di Bastia Umbra, Fini ha evidenziato che "è stato l'atto fondativo di una nuova formazione politica di centrodestra. Abbiamo cercato di delineare i tratti distintivi di coloro che hanno una certa idea dell'Italia". Il leader di Fli ha quindi annunciato poi che l'obiettivo di Futuro e libertà è quello di ottenere 100 mila firme "in calce al Manifesto per l'Italia entro la metà di gennaio, quando a Milano sarà lanciato il nuovo partito".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -