Forlì, caso Electrolux. Ruscelli (Prc): "Noi al fianco dei lavoratori"

Forlì, caso Electrolux. Ruscelli (Prc): "Noi al fianco dei lavoratori"

FORLI' - "Pima i padroni hanno detto che era una crisi finaziaria causata dalla speculazione, poi una fase di transizione e riorganizzazione ora la definiscono strutturale. La realtà è che il "nostro mercato" è stato prosciugato dalla tecnica del consumismo. "Loro" si sono riorganizzati attraverso la globalizzazione e si preparano per colonizzare India, Brasile e Cina, alla faccia degli anti comunisti. La vostra situzione, per il peso specifico che porta con sè,deve diventare elemento di unità nelle lotte dei lavoratori soprattutto come grande risposta verso  quelle forze sindacali che di giorno dicono di parlare con un'unica, ma nel frattempo tentano di indebolire la CGIL firmando accordi separati ed offrendo il fianco a processi che indebilisono i lavoratori stessi".

 

Lo ha detto Luciano Ruscelli, segretario del Prc di Forlì e candidato per la Federazione della Sinistra della Provincia di Forlì e Cesena alle Regionali 2010 in merito alla difficile situazione che stanno vivendo i lavoratori dello stabilimento Electrolux di Forlì.

 

"C'è bisogno di unità tra i lavoratori e nella sinistra. Noi saremo al vostro fianco per promuovere la vostra lotta e per sostenere innanzi tutto il bisogno di unità come elemento di forza contro l'egoismo di chi cerca di emarginare nella solitudine idee, speranze e futuro" conclude Ruscelli

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -