Forlì, elezioni. Bartoletti: "Il Pd chiese a Viva Forlì di sostenere Balzani"

Forlì, elezioni. Bartoletti: "Il Pd chiese a Viva Forlì di sostenere Balzani"

Forlì, elezioni. Bartoletti: "Il Pd chiese a Viva Forlì di sostenere Balzani"

FORLI' - "Il segretario del Pd Alessandro Castagnoli mi chiamò per chiedere il sostegno di Viva Forlì a Roberto Balzani, era una telefonata gradita perché manifestava rispetto per l'opposizione che Viva Forlì aveva saputo fare in Consiglio comunale, ma risposi che avevamo fatto già una scelta di campo": a rivelare il retroscena è Marino Bartoletti, presidente di Viva Forlì e candidato per il centro-destra nel 2004.

 

Oggi Bartoletti sostiene Rondoni. Tornato dal Giro d'Italia, dove ha fatto il commentatore, Bartoletti è a fianco del candidato del Pdl, Udc e Lega Nord "per l'ultimo chilometro e speriamo per i tanti chilometri successivi". Bartoletti attacca Balzani sulla Romagna come regione autonoma: "C'è un argomento di cui si è parlato poco in campagna elettorale ed è la Regione Romagna, un tema che mi sta molto a cuore e che penso sia un punto fragile della credibilità politica di Balzani, che su questo ha detto cose molto sconvenienti".

 

Mentre i candidati di Viva Forlì puntano molto sull'ambiente. Così Maurizio Nowak, segretario di Viva Forlì: "Il nostro nefasto assessore all'ambiente ci ha regalato un lussuoso inceneritore e poi ha confessato, in commissione, che i calcoli del piano dei rifiuti erano sbagliati, guarda caso per rendere utile la struttura: i cittadini sono stati truffati". Riprende l'oncologo Ruggero Ridolfi: "Viva Forlì rivendica il fatto di aver fatto arrivare a Forlì sull'argomento dell'inceneritore un luminare come il professor Lorenzo Tomatis, il direttore dello Iarc di Lione, che ci spiegò che l'inceneritore era una iattura per le prossime generazioni, il sindaco non era nemmeno presente in Consiglio".

 

Rondoni ha ricevuto da Bartoletti una maglia rosa in regalo: "Forlì deve essere una città sportiva, non una città ingessata: il messaggio è anche sportivo", rileva Rondoni. Che battezza, poi, un altro slogan: "Forlibertà', formata dalla fusione di 'Forlì' e 'Libertà', "la città coi due accenti: dall'altra parte fanno un laboratorio che sta implodendo, da questa parte si sta realizzando una vera novità". Rondoni ha anche confermato, su richiesta di Bartoletti, che, se vincerà, ci sarà anche un assessore per Viva Forlì.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Mirko Morelli 79
    Mirko Morelli 79

    ma è grandiosa questa notizia!!!!!!!!!!

  • Avatar anonimo di Lorenzo Grecis
    Lorenzo Grecis

    complimenti Bartoletti! Questa sua chiusura di campagna elettorale è con i "FUOCHI d'ARTIFICIO"... peccato che la miccia è bagnata dalla tanta acqua dei giorni scorsi e le polveri non prenderanno fuoco... poteva raccontarla in "illo tempore" e risparmiarsela ora... ma vedo che qualsiasi mezzo sembra buono !!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -