Forlì, elezioni. Il Pd: "L'acqua è e deve rimanere un bene pubblico"

Forlì, elezioni. Il Pd: "L'acqua è e deve rimanere un bene pubblico"

"Un bene fondamentale per la vita di tutti com'è l'acqua non può essere di proprietà di qualcuno, e non può essere sottoposto alle leggi di mercato. A tutti deve esserne garantito l'accesso come servizio pubblico". Lo affermano in una nota congiunta Marco Di Maio, segretario territoriale del Pd forlivese, e Tiziano Alessandrini, candidato del Pd per il consiglio regionale nel collegio di Forlì-Cesena.

 

"La Giornata Mondiale dell'Acqua - spiegano i due esponenti del Pd - ci spinge a schierarci in difesa di questo bene indispensabile e inalienabile della collettività, e a rivendicarne una gestione pubblica contro ogni iniziativa di privatizzazione.  Le giuste scelte compiute in passato mettono oggi il nostro territorio nelle condizioni di contare, attraverso Romagna Acque, sull'indiscutibile proprietà pubblica, in capo agli enti locali, delle risorse idriche, così come è giusto che sia ovunque".

"Partendo da questo punto fermo il nostro impegno si estende alla necessità di mettere in atto tutte le iniziative possibili per salvaguardare la risorsa idrica - aggiungono Di Maio e Alessandrini -, che non è infinita, impegnandosi a garantire la sicurezza e l'efficienza della rete di distribuzione e favorendo la diffusione tra i cittadini di buone pratiche per evitare inutili sprechi. Difendiamo l'acqua dai tentativi di farne un bene privato per arricchire speculatori senza scrupoli. L'acqua è un bene prezioso di tutti, e per tutti".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di sauroturroni
    sauroturroni

    cari amici, le vostre sono senz'altro belle parole, purtroppo non corrispondono alla realtà. E' vero che l'acqua qui da noi è di proprietà pubblica ma Hera la paga quello che vuole e quindi è come se fosse sua : la paga sempre meno e ce la fa pagare sempre più. Il problema sono i controlli e non mi pare che nessuno sia in grado per ora di metterne in campoo di efficaci, a cominciare dall'Ato della nostra provincia.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -