Forlì, elezioni. Minutillo (Destra) porta 'Anima Forlì' anche nel simbolo

Forlì, elezioni. Minutillo (Destra) porta 'Anima Forlì' anche nel simbolo

FORLI' - Si è svolta mercoledì sera, nella cornice dei Giardini Orselli alla presenza di quasi trecento persone, la presentazione ufficiale del simbolo con cui Francesco Minutillo  correrà alle prossime elezioni. La sorpresa è stata la presenza del simbolo della lista civica dei giovani di Anima Forlì, che, insieme ai suoi candidati, ha trovato ospitalità all'interno della Destra.

 

"Si tratta di un progetto politico che dimostra come la Destra sia veramente moderna, aperta e capace di interpretare le esigenze del territorio, della realtà e del ricchissimo mondo dell'associazionismo e del civismo estraneo alla politica" ha detto Francesco Minutillo che poi ha aggiunto: "Se non ci fossimo stati noi Anima Forlì sarebbe stata la 18ma lista ed il loro capolista Yuri Berti il decimo candidato sindaco. Noi il nostro contributo di semplificazione l'abbiamo fatto. Altri partiti più blasonati come il PDL ed il PD non ne sono stati capaci. Ma del resto loro sono il vecchio: il nuovo stiamo dimostrando di esserlo noi, con i nostri giovani e le nostre donne". Scendendo ad una analisi politica Minutillo ha poi precisato che "se fino a qualche giorno fa La Destra era accreditata ad un 3-5% nei sondaggi, oggi, con l'aggiunta del vigore dei giovani di Anima Forlì, possiamo iniziare a mettere nel mirino la Lega Nord che, a causa delle politiche irresponsabili dell'On. Gianluca Pini è oramai in caduta libera. D'altronde si sono accorti tutti che Pini è stato costretto a fare l'accordo con Rondoni solo quando si era reso conto che in solitudine rischiava il massacro".

 

Ma che obiettivi ha Anima Forlì? A spiegarlo è Yuri Berti, 35 anni, giovane imprenditore, capolista della Destra - Anima Forlì e presidente della lista civica: "Siamo un gruppo di giovani e di persone che lavorano nel mondo dell'animazione e dell'industria del divertimento di Forlì. Siamo la vera anima di Forlì e vogliamo rianimare Forlì, ecco perché ci siamo chiamati così". "Proponiamo" ha aggiunto Berti "forti incentivi e vantaggi ai giovani che intendono investire nel centro storico aprendo una loro attività, vogliamo abbattere la burocrazia comunale sono costretti gli imprenditori e vogliamo creare nuove opportunità per tutti i giovani di Forlì: la nostra città dovrà diventare una meta del divertimento, ospitale e feconda... siamo qui per questo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -