Forlì, elezioni. Tremila piantine di basilico distribuite dalla Lega

Forlì, elezioni. Tremila piantine di basilico distribuite dalla Lega

FORLI' - Tremila piantine di basilico distribuite dalla Lega Nord. Una distribuzione che, sostiene il Carroccio, ha avuto solo un rifiuto: quello di Sauro Turroni, candidato dei Verdi alla Provincia, un episodio su cui lo stesso Turroni ha inviato un comunicato stampa. Da il suo punto di vista Paola Casara in Rusticali, la militante del Carroccio che gli dava la piantina in mano: "Una piazzata nei confronti di una signora".

 

Spiega Casara: "Il sig. Turroni, che non conoscevo e non sapevo chi fosse, si è presentato 'casualmente' al banchetto della Lega Nord durante la distribuzione delle piante di basilico, saltando fuori all'improvviso da dietro l'angolo, proprio mentre erano presenti i reporter dei giornali: sul momento mi sono spaventata, avendo di fronte una persona che urlava frasi sconclusionate e prive di qualsivoglia significato. Le uniche cose che sono riuscita a comprendere avevano a che fare con le politiche del nucleare della Lega Nord e che non poteva accettare alcuna piantina".

 

Continua il racconto la militante della Lega: "Ho pensato di avere di fronte una persona con gravi problemi relazionali e ho cercato di assecondarlo senza irritarlo. Dopo la sua brava piazzata davanti alla sottoscritta, "truce militante leghista", il sig Turroni si è allontanato, evidentemente soddisfatto di aver portato a termine un così "importante e ficcante" gesto politico: non accettare una piantina di basilico offerta da una signora".

 

Conclude: "Nella giornata di ieri sono state distribuite circa tremila piantine a tutti i passanti: il sig. Turroni è stato lìunico, dico l'unico, che non ha accettato il simpatico omaggio. Che sia un triste presagio per lui su come andranno le prossime elezioni per il partito che rappresenta?"

 

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di il bradipo
    il bradipo

    Turroni è riuscito ad essere intollerante con il partito intollerante per definizione...

  • Avatar anonimo di Gianluca C.
    Gianluca C.

    Comunque possiamo già dire che un rappresentante della famiglia Rusticali in consiglio ci sarà.... un Rusticali...per tutte le stagioni! Partito che vai, Rusticali che trovi.

  • Avatar anonimo di Gianluca C.
    Gianluca C.

    Non mi stupisce che uno solo abbia rifiutato il basilico, se l'italia occupa gli ultimi posti per salari, libertà di stampa e diritti umani un motivo ci sarà.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -