Forlì, europee: scrutinio lento, Pd al 41. La Lega è il partito-rivelazione

Forlì, europee: scrutinio lento, Pd al 41. La Lega è il partito-rivelazione

FORLI' - Prosegue a ritmo ridotto lo scrutinio delle schede marroni per le elezioni europee nel comune di Forlì. Con 93 sezioni scrutinate su 107, però, si delinea un quadro piuttosto indicativo degli equilibri in campo. La Lega Nord e l'Italia dei Valori, con il 10,23% e il 6,61% sono le due sorprese, mentre il Pd si ferma al 41,22% contro il 28,54% del Pdl. L'Udc raccoglie il 4,50% dei consensi, Rifonazione e Comunisti italiani il 2,58%, la lista Pannella il 2,62%.

 

Partito

%

LIBERAL DEMOCRATICI
MOV. ASS. ITALIANI ESTERO

0,10

PARTITO COMUNISTA
DEI LAVORATORI

0,72

LEGA NORD - BOSSI

10,23

SINISTRA E LIBERTA'

1,57

RIFONDAZIONE
E COMUNISTI ITALIANI

2,58

MOVIMENTO SOCIALE
FIAMMA TRICOLORE

0,60

IL POPOLO DELLA LIBERTA'

28,54

ASS. POLITICA NAZ.LE
LISTA MARCO PANNELLA

2,62

UNIONE DI CENTRO
CASINI - LIBERTAS

4,50

LISTA DI PIETRO
ITALIA DEI VALORI

6,61

FORZA NUOVA

0,31

PARTITO DEMOCRATICO

41,22

SUDTIROLER VOLKSPARTEI

0,07

L'AUTONOMIA - PENSIONATI

0,32

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -