Forlì, Gianluca Pini: "Rondoni non parli più per conto della Lega"

Forlì, Gianluca Pini: "Rondoni non parli più per conto della Lega"

Forlì, Gianluca Pini: "Rondoni non parli più per conto della Lega"

FORLI' - "Avevo provato a spiegare al buon Rondoni che non vi è nulla di personale nella scelta della Lega di smarcarsi da un coordinatore non più imparziale; purtroppo lui ha reagito con una caduta di stile, una reazione scomposta, ma è chiaro che quando qualcuno tradisce, anche i matrimoni più belli saltano per aria" lo ha detto Gianluca Pini in replica alle parole di Alessandro Rondoni sul ruolo della Lega Nord in Romagna.

 

"Alessandro umanamente è una brava persona, ma ha fatto errori strategici grossolani - continua Pini - per questo, nonostante il suo livore del momento che gli nega la lucidità sia di ammettere l'errore sia riconoscere che l'unico movimento politico in crescita è la Lega Nord, gli rinnovo il mio affetto personale ma ribadisco che non può più parlare in nome e per conto della Lega Nord in Consiglio Comunale. L'opposizione a Forlì è compatta sugli obiettivi - garantisce Pini - ma ha varie anime, lui ora ne rappresenta una sola" 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -