Forlì, regionali. Alessandrini (Pd) lavoro e sviluppo per contrastare la crisi

Forlì, regionali. Alessandrini (Pd) lavoro e sviluppo per contrastare la crisi

Tiziano Alessandrini, candidato del Partito Democratico forlivese alle prossime elezioni regionali,  prosegue il suo "viaggio" sul territorio. Un confronto continuativo con i comuni del comprensorio forlivese per la campagna elettorale che, coinvolgendo tutti i 38 circoli del partito, affronta in modo esaustivo problemi ma anche prospettive concrete per il territorio locale. Assieme ad Alessandrini anche il segretario territoriale del Partito democratico, Marco Di Maio.


Martedì 23 febbraio alle 20,30 Alessandrini si presenta a Santa Sofia negli spazi del centro culturale Sandro Pertini. Al centro del dibattito è il tema dell'economia dell'Alta Val Bidente, criticità e prospettive di questo territorio dell'alta valle bidentina.

Gli incontri proseguono nei giorni successivi con due appuntamenti dedicati al tema del lavoro, dello sviluppo e delle infrastrutture.


Mercoledì 24 febbraio (ore 20,30) Tiziano Alessandrini incontra i cittadini a Villa Selva di Forlì, nel circolo Arci di via Costiera 45 (zona industriale). La serata ha il titolo: "Parte la sfida: lavoro e sviluppo per contrastare la crisi". Assieme ad Alessandrini intervengono Guglielmo Russo (vice presidente della Provincia di Forlì-Cesena) e Marco Di Maio (segretario territoriale del Pd forlivese).

Lavoro, sviluppo, infrastrutture: sono invece i temi centrali della serata di giovedì 25 febbraio (ore 20,30) al circolo Arci di S. Maria Nuova di Bertinoro di via Santa Croce 3819. Ad affrontare questi temi assieme a Tiziano Alessandrini sono Marco Di Maio (segretario territoriale PD forlivese) e Giancarlo Zeccherini (segretario Unione comunale PD Bertinoro). Coordina l'incontro Filippo Scogli, segretario del PD di Santa Maria Nuova.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -