Forte terremoto in Spagna, decine di vittme

Forte terremoto in Spagna, decine di vittme

Forte terremoto in Spagna, decine di vittme

MADRID - E' di una decina di morti il bilancio provvisorio di due scosse di terremoto registrate mercoledì pomeriggio nella regione della Murcia, sud della Spagna.  I sismografi dell'Istituto di Geofisica degli Stati Uniti hanno registrato una prima scossa di magnitudo 4,5 alle 17.05, la seconda di 5,3 gradi alle 18.45. Fonti dell'Istituto Geografico Nazionale spagnolo hanno dichiarato che il sisma della sera potrebbe essere "premonitore" di scosse più forti.

 

L'epicentro della seconda scossa è stato posizionato nella cittadina di Lorca, al confine con l'Andalusia, ad una profondità di circa 10 chilometri. Fra gli abitanti si è sparso il panico e molti hanno preferito trascorrere la notte fuori casa. Secondo i sismologi spagnoli quello avvenuto è il terremoto più forte nella zona da almeno 500 anni. Il primo ministro spagnolo, José Luis Zapatero, ha deciso di inviare l'esercito nell'area interessata dal terremoto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -