Fosse Ardeatine, Napolitano: ''non ripetere gli errori del passato''

Fosse Ardeatine, Napolitano: ''non ripetere gli errori del passato''

Fosse Ardeatine, Napolitano: ''non ripetere gli errori del passato''

ROMA - Occorre "riflettere sulla Storia e sulle sue lezioni, che sono sempre attuali e non possono dimenticarsi". E' questo lo spirito che indica il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per commemorare la ricorrenza dell'eccidio nazista alle Fosse Ardeatine. "Il valore della memoria - ha ricordato - consiste nell'imparare quello che dicono le generazioni che ci hanno preceduto, nell'imparare ciò che ha insegnato la Storia. E' stare attenti a non ripetere gli errori del passato".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il capo dello Stato ha esortato poi a "ricordare quello che è stato uno dei capitoli più spietati della persecuzione antiebraica e, allo stesso tempo, quello che rimane un capitolo significativo della dura Resistenza contro l'occupazione nazista, a Roma e in Italia". Napolitano ha anche ricordato che "si seppe molto tempo dopo dell'eccidio delle Fosse Ardeatine, quando Roma venne liberata". "In quei giorni - ha proseguito - ero a Napoli e ricordo bene i cento bombardamenti sulla mia città".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -