Francia, elezioni: il governo si è dimesso. Rinnovato il mandato a Fillon

Francia, elezioni: il governo si è dimesso. Rinnovato il mandato a Fillon

PARIGI – Vince ma non convince il centrodestra francese alle elezioni legislative dello scorso week-end. Se da un lato il secondo turno delle elezioni politiche confermato la vittoria della coalizione che ha portato Nicolas Sarkozy all’Eliseo, dall’altro la vittoria è molto meno ampia delle previsioni.


La destra ha ottenuto infatti 350 seggi, confermandosi maggioranza, ma i socialisti hanno ottenuto un risultato inaspettato conquistando 224 seggi.


Gesto di grande responsabilità, forse eccessiva, dell’appena nominato primo ministro, Francois Fillon, ha rassegnato le proprie dimissioni e quelle del suo Esecutivo. "Conformemente alla tradizione repubblicana all'indomani delle elezioni legislative, Francois Fillon ha presentato oggi le dimissioni del governo al presidente della Repubblica che le ha accettate”, ha spiegato una nota della presidenza della repubblica francese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarkozy ha rinnovato il mandato a Fillon, che ora dovrà comporre un nuovo governo. Nel nuovo esecutivo non potrà esserci spazio per Alain Juppé, che ha dato le dimissioni dopo la sconfitta subita da parte di un ‘carneade’ candidato socialista nel collegio di Bordeaux.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -