Fukushima, aumenta la radioattività in mare

Fukushima, aumenta la radioattività in mare

Fukushima, aumenta la radioattività in mare

TOKYO - Si complica la situazione intorno alla centrale nucleare di Fukushima. La presenza di iodio nell'acqua di mare nei pressi della struttura è aumentata fino a 147 volte i livelli fissati dalla legge. Tre operai del reattore 3 dell'impianto sono stati ricoverati in ospedale perché contagiati da radiazioni. "La loro pelle è venuta a contatto con l'acqua contaminata - ha affermato il portavoce del governo, Yukio Edano -. Sono stati trasferiti in ospedale per le cure necessarie".

 

Nel frattempo sono ripresi i lavori di riattivazione dell'impianto di raffreddamento al reattore 3, ritenuto quello più pericoloso in quanto alimentato dal combustibile "mox", altamente radioattivo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -