Fukushima come Chernobyl, allarme al livello 7

Fukushima come Chernobyl, allarme al livello 7

Fukushima come Chernobyl, allarme al livello 7

TOKYO - Il disastro di Fukushima è paragonabile a quello di Chernobyl. L'agenzia per la sicurezza nucleare e industriale del Giappone ha alzato da 5 a 7 il livello di gravità della crisi nell'impianto danneggiato dal terremoto, e dal successivo tsunami, dell'11 marzo scorso. Il sistema di raffreddamento della centrale nucleare si è bloccato facendo crescere la temperatura all'interno dei reattori e causando successivamente la fuoriuscita di radiazioni.

 

Un funzionario della Tepco, la società che gestisce la centrale di Fukushima, ha spiegato che la perdita di radioattività non è stata completamente bloccata e che c'è la preoccupazione che possa superare i livelli di Chernobyl misurati nel 1986. Intanto la terra continua a tremare. Una nuova scossa, di magnitudo 6.3, è stata registrata martedì pomeriggio (le 7 in Italia) proprio nella prefettura di Fukushima. All'interno dell'impianto si è sviluppato un incendio, subito domato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -