Fukushima, forti radiazioni. L'elicottero non versa acqua sui reattori

Fukushima, forti radiazioni. L'elicottero non versa acqua sui reattori

Fukushima, forti radiazioni. L'elicottero non versa acqua sui reattori

TOKYO - Salta la missione dell'elicottero dell'esercito giapponese sulla centrale di Fukushima, seriamente danneggiata dal terremoto di magnitudo 9.0 della scala Richter che venerdì scorso ha sconvolto il Giappone nord-orientale. Il velivolo decollato per versare acqua sul reattore ha dovuto abortire la missione a causa delle forti radiazioni. Circa il 70% delle barre di combustibile dei reattori 1 e 2 sono state lesionate dall'eccesso di calore.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il problema è dovuto alla crisi dei sistemi di raffreddamento. Nell'impianto numero 1 si è verificato un picco del tasso di radioattività in concomitanza con la fuoruscita di fumo bianco dal reattore numero 3. Il tasso di esposizione radioattiva è salito da 810,3 MicroSievert delle 10 del mattino (ore 2 in italia) a 6,400 MicroSievert alle 10.45, per poi raggiungere 10.800 MicroSievert dopo mezz'ora. In seguito la radioattività ha ripreso a scendere, attorno a 1.500 MicroSievert.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -