Fukushima, l'annuncio della Tepco: acqua radioattiva in mare

Fukushima, l'annuncio della Tepco: acqua radioattiva in mare

Fukushima, l'annuncio della Tepco: acqua radioattiva in mare

FUKUSHIMA - La Tepco (Tokyo Electric Power, la società che gestisce la centrale nucleare di Fukushima danneggiata dal terremoto e dal successivo tsunami dell'11 marzo scorso, ha annunciato che riverserà oltre 15mila tonnellate di acqua radioattiva nell'oceano per liberare più spazio per immagazzinare acqua con livelli di radioattività più alti. Intanto radiazioni superiori alla norma sono state rilevate appena fuori dal raggio di 30 chilometri da Fukushima.

 

Nel frattempo sono falliti i due tentativi di bloccare la fuoriuscita di acqua contaminata da una crepa di 20 centimetri del reattore numero due della centrale. I tecnici hanno provato di iniettare del cemento nella fessurazione per otturare la falla dalla quale il liquido finisce direttamente nell'oceano. Sarà iniettato del colorante bianco sulle bolle d'acqua risalenti dal basso per riuscire ad individuare eventuali ulteriori fonti di fuga dell'acqua radioattiva.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -