G8, Obama: ''sul clima raggiunto storico accordo''

G8, Obama: ''sul clima raggiunto storico accordo''

G8, Obama: ''sul clima raggiunto storico accordo''

L'AQUILA - Si legge un pizzico di soddisfazione sul volto di Barack Obama dopo l'impegnativa riunione del Major Economies Forum che si è tenuta a Coppito. Il presidente degli Stati Uniti ha evidenziato che sono stati fatti "passi avanti importanti" nella lotta al cambiamento climatico e al surriscaldamento del pianeta, definendo "storico" l'accordo raggiunto. Ora, ha sottolineato, gli Stati si trovano di fronte a responsabilità importanti e a un percorso che non sarà facile.

 

"Dobbiamo impegnarci per le generazioni future - ha aggiunto -. Occorre decidere se dare forma al nostro futuro o lasciare che gli eventi decidano per noi". Obama è soddisfatto dal fatto che sono stati indicati obiettivi concreti, come la riduzione delle emissioni con il limite dei 2°C entro il 2020, anche se manca l'appoggio di Cina ed India.

 

Il capo della Casa Bianca ha garantito che dal vertice del G8 alla Conferenza di Copenaghen che si terrà a dicembre "gli obiettivi verranno negoziati". Obama ha ammesso che il clima si tratta di una delle sfide più dure e che nessuna Stato può farcela da solo. "Siamo partiti bene, anche se i progressi futuri non saranno facili".

 

"Gli Stati Uniti - ha detto il presidente - hanno una storica responsabilità di guida. Nel passato hanno qualche volta mancato di assumere queste responsabilità'', ha ammesso Obama facendo appello alle economie emergenti ad unirsi agli obiettivi fissati dai paesi più sviluppati. "I Paesi grandi devono dare l'esempio", ha aggiunto.

 

Quindi ha ricordato che saranno raddoppiati i fondi a favore della ricerca e dello sviluppo per un'economia pulita entro il 2015. L'impatto dei cambiamenti climatici "non può essere più ignorato - ha affermato Obama -. La salute del nostro pianeta è a rischio". "Dobbiamo dare forma al nostro futuro e non lasciare che gli eventi lo facciano per noi", ha sottolineato.

 

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha ringraziato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi per "la straordinaria ospitalità sua, della gente dell'Aquila e degli italiani in generale". "Siamo grati e ringraziamo anche gli altri leader che hanno partecipato al Mef", ha aggiunto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -