Galeata, elezioni. Cna Bidente incontra i candidati sindaci

Galeata, elezioni. Cna Bidente incontra i candidati sindaci

GALEATA - Domani alle 11.30, presso gli uffici della CNA di Galeata, il resp.le di sede Sandro Fabbri e la presidente di CNA Bidente, Alessandra Ori, incontreranno i candidati a sindaco di Galeata: per  centrosinistra Elisa Deo e per il centrodestra Marcello Naldini.

 

Come per gli incontri svolti o previsti negli altri comuni, la modalità scelta dalla CNA del Bidente per confrontarsi con i candidati, è stata quella di elaborare domande specifiche sulle quali richiedere risposte.

 

Il primo quesito riguarda la disponibilità ad attivare concrete modalità di confronto con le parti sociali attraverso appositi tavoli, concertazione, programmazione negoziata.

 

La seconda questione cioè lo sviluppo, che non può che avere come riferimento un ambito sovra comunale, perciò CNA chiederà ai candidati se condividono questa impostazione, per la programmazione del comune nel caso governassero, per realizzare economie di scala, anche attraverso la pianificazione e la razionalizzazione in ambiti quali quello dei servizi pubblici (es. sanità, trasporti, mense ...) ed in riferimento ai servizi legati a funzioni pubbliche (es. uffici tecnici, anagrafe, polizia municipale ...).

 

CNA in particolare chiede sostegno per Confidi, incubatoi di impresa, aree di sviluppo, agevolazioni finanziarie all'impresa.  Altro aspetto importante la semplificazione burocratica e amministrativa, in quanto la macchina amministrativa pubblica rappresenta un costo aggiuntivo enorme per chi gestisce un'impresa. Ultima questione che verrà posta riguarda l'integrazione sociale, infatti da un lato l'afflusso sempre più consistente di lavoratori e famiglie di stranieri impone un ripensamento delle politiche dei servizi sociali alla luce di una comunità in continua evoluzione e con nuovi bisogni (case, scolarizzazione ...). Dall'altro, nonostante  che nei comuni del Bidente non ci siano,ad oggi,situazioni particolarmente rilevanti in merito a fenomeni delittuosi e/o episodi di microcriminalità, la percezione del livello di insicurezza rimane piuttosto alta, perciò CNA chiederà ai candidati come intendono affrontare nel loro programma questo tema.  

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -