Garante per l'infanzia, Governo due volte ko alla Camera

Garante per l'infanzia, Governo due volte ko alla Camera

Garante per l'infanzia, Governo due volte ko alla Camera

ROMA - Governo ancora ko alla Camera su emendamenti del Partito democratico alla legge che istituisce il Garante per l'Infanzia su cui l'esecutivo aveva espresso parere contrario. Decisive state decisive le assenze nei banchi della maggioranza. Il primo emendamento è passato con 262 no e 271 sì e un astenuto. Il secondo con 268 sì, 262 no e due astenuti. Il Pd ha fatto notare come siano giunte alla cifra di 69 le volte in cui il governo è stato battuto a Montecitorio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'emendamento del Pd conferisce al Garante per l'infanzia il potere di segnalare, in caso di emergenza, alle autorità giudiziarie competenti, la presenza di minori in stato di abbandono al fine di una loro presa in carico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -