Gas, Tymoshenko: ''Forniture ad Europa non a rischio''

Gas, Tymoshenko: ''Forniture ad Europa non a rischio''

Il presidente dell'Ucraina, Viktor Yushchenko, chiede in una lettera al premier Yulia Tymoshenko di riprendere le negoziazioni con la Russia dopo che martedì Gazprom ha deciso di ridurre di un'ulteriore quota del 25% le forniture di gas all'Ucraina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma la controversia tra l'Ucraina e la Russia non avrà ripercussioni sulle forniture di gas all'Europa. Ad assicurarlo all'agenzia russa Interfax è proprio il primo ministro ucraino, Yulia Tymoshenko. L'Ucraina, ha detto, “è un partner affidabile. Ci assumeremo le nostre responsabilità per quanto riguarda il trasporto e le esportazioni di gas ai paesi dell'Unione Europea”.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -