Gay Pride, D'Alema condanna episodi di violenza

Gay Pride, D'Alema condanna episodi di violenza

VENEZIA – Ferma condanna da parte del ministro degli Esteri, Massimo D'Alema, sugli episodi di violenza contro i manifestanti del Gay Pride a Mosca.

"Quello che è successo non è rassicurante – ha commentato il vicepremier oggi a Venezia nell’ambitodel workshop organizzato dall’istituto per le relazioni Italia-Usa - Si tratta di un episodio molto brutto, non soltanto perchè sono state colpite delle persone, dei parlamentari, ma anche perchè non si capisce bene che ruolo abbiano svolto le forze dell'ordine e le autorità''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

''E' un episodio che ci addolora'' ha aggiunto D'Alema che ha tuonato - Si ha l'impressione che questi atti di violenza siano stati tollerati e consentiti''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -