Gaza, la Bbc si ferma per chiedere liberazione del collega Alan Johnston

Gaza, la Bbc si ferma per chiedere liberazione del collega Alan Johnston

LONDRA – Plateale protesta di tutti i giornalisti della Bbc sparsi nel mondo per chiedere la liberazione del collega Alan Johnston, rapito a Gaza esattamente 100 giorni fa.


Alle 15.15 (ora italiana) a fermarsi sono stati anche una troupe impegnata nelle riprese di una soap opera, e sara' seguita in diretta dalla radio e dalla televisione dell'emittente britannica. I genitori del reporter lanceranno in volo cento palloncini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Johnston, che è l’unico giornalista residente stabilmente a Gaza, è stato rapito lo scorso 12 marzo dal gruppo Esercito dell'Islam, che ha chiesto la liberazione di un militante islamico in carcere in Gran Bretagna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -