Gaza: missile di Hamas, raid di Israele. Feriti 7 bambini

Gaza: missile di Hamas, raid di Israele. Feriti 7 bambini

Gaza: missile di Hamas, raid di Israele. Feriti 7 bambini

 Raid israeliano nel Sud della Striscia di Gaza contro un militante di Hamas in moto che e' rimasto ferito insieme a sette bambini che si trovavano nei pressi dell'obiettivo di Tshahal. Secondo quanto rendono noto fonti mediche dell'ospedale Nasser di Khan Younis, il militante e' ferito in modo grave. Quello di stamane e' il quinto raid aereo israeliano dalla tregua proclamata il 18 di questo mese, al termine di tre settimane di guerra.

 

Aiuti per 600 milioni di dollari. La Striscia di Gaza ha bisogno di aiuti per 613 milioni di dollari. A lanciare il nuovo appello alla comunita' internazionale per l'assistenza alla popolazione palestinese e' stato il segretario generale dell'Onu, Bain Ki-moon, parlando al Forum economico mondiale in corso a Davos, in Svizzera. "Ovunque io sia andato - ha detto Ban - ho visto quanto critiche siano le necessita' umanitarie".

 

Razzo contro Israele. I militanti palestinesi hanno lanciato questa mattina un Qassam contro il sud di Israele: il razzo e' esploso nella zona del Negev senza provocare feriti o danni. Poco dopo la mezzanotte, le forze aeree israeliane hanno colpito nel sud di Gaza, nella zona di Rafah. L'esercito israeliano ha poi precisato che gli F16 hanno colpito un'officina dove si producono razzi e la zona di confine con l'Egitto dove ci sono centinaia di tunnel usati per il contrabbando delle armi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hamas non accetta le condizioni di Israele. Il leader dell'ufficio politico di Hamas in esilio a Damasco, Khaled Meshaal, respinge le condizioni per una tregua poste da Israele, definendole inaccettabili. In particolare, Meshaal boccia la condizione secondo cui i valichi al confine di Gaza saranno riaperti solo in cambio del rilascio di Gilad Shalit. "Noi siamo stati recentemente informati delle condizioni di Israele per la tregua - ha detto Meshaal, parlando da Doha, in Qatar - Noi respingiamo queste condizioni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -