GdF, la voce grossa di Mastella: ''O atto di fiducia o cade il Governo''

GdF, la voce grossa di Mastella: ''O atto di fiducia o cade il Governo''

ROMA - "Mi aspetto un atto di fiducia verso il governo e un atto di grande fiducia verso la Guardia di Finanza". Sono queste le 'attese' del ministro della Giustizia, Clemente Mastella, poco prima del dibattito, in programma domani al Senato, sulla vicenda Visco-Speciale. Si comincerà alle 9 a palazzo Madama con la presentazione delle mozioni e degli ordini del giorno, per dare poi avvio al dibattito generale. La diretta televisiva avverrà in serata alle 19.40 con le repliche del governo e le dichiarazioni di voto finale. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di palazzo Madama.

Il leader dei Popolari Udeur, al termine del Consiglio dei ministri, ha tuonato: ''E' ovvio che in caso contrario, non c'è più il Governo. Dal Senato mi attendo un atto di fiducia al Governo ma soprattutto alla guardia di finanza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Antonio Di Pietro, al termine del Consiglio dei Ministri, ha affermato che la vicenda Visco-Speciale ''sia la più grossa strumentalizzazione e la più grossa furbata che si possa fare''. Il leader dell' Italia dei Valori ha precisato, con tutta probabilità, sarà il ministro dell'Economia Tommaso Padoa-Schioppa a intervenire domani al Senato al dibattito.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -