Germania, debacle della Merkel. Exploit dei verdi

Germania, debacle della Merkel. Exploit dei verdi

Germania, debacle della Merkel. Exploit dei verdi

BERLINO - La Cdu della Cancelliera Angela Merkel ha perso clamorosamente il potere nel Baden-Wuerttemberg dove governava dalla fondazione della Repubblica federale. E' questo l'esito di un'elezione regionale che ha decretato l'avanzata travolgente dei Verdi, che oltre a raddoppiare i loro voti e raggiungere il 25% dei consenti sono persino riusciti nella storica impresa di superare il partito socialdemocratico, con il diritto di guidare per i prossimi cinque anni il land.

 

Il prossimo governatore sarà il leader locale dei Verdi, Winfried Kretschmann, 62 anni. Il partito cristiano-democratico è crollato dal 44,2 al 39,1%, mentre gli ecologisti sono saliti dall'11,7 al 24%, con la Spd che è scivolata dal 25,2 al 23,2%.

 

Anche in Renania-Palatinato la Spd ha subito un tracollo elettorale perdendo la maggioranza assoluta, che deteneva con il 45,6% per scendere al 36,1%. A salvare il governatore Kurt Beck sono stati i Verdi, che hanno triplicato i voti. La Cdu della Merkel nonostante abbia sia passata dal 32,8 al 35,2% non è riuscita a togliere Beck, anche a causa della disfatta dei liberali di Guido Westerwelle, che crollando dall'8 al 4% sono rimasti fuori dal parlamento regionale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -