Germania, debacle della Merkel. Exploit dei verdi

Germania, debacle della Merkel. Exploit dei verdi

Germania, debacle della Merkel. Exploit dei verdi

BERLINO - La Cdu della Cancelliera Angela Merkel ha perso clamorosamente il potere nel Baden-Wuerttemberg dove governava dalla fondazione della Repubblica federale. E' questo l'esito di un'elezione regionale che ha decretato l'avanzata travolgente dei Verdi, che oltre a raddoppiare i loro voti e raggiungere il 25% dei consenti sono persino riusciti nella storica impresa di superare il partito socialdemocratico, con il diritto di guidare per i prossimi cinque anni il land.

 

Il prossimo governatore sarà il leader locale dei Verdi, Winfried Kretschmann, 62 anni. Il partito cristiano-democratico è crollato dal 44,2 al 39,1%, mentre gli ecologisti sono saliti dall'11,7 al 24%, con la Spd che è scivolata dal 25,2 al 23,2%.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche in Renania-Palatinato la Spd ha subito un tracollo elettorale perdendo la maggioranza assoluta, che deteneva con il 45,6% per scendere al 36,1%. A salvare il governatore Kurt Beck sono stati i Verdi, che hanno triplicato i voti. La Cdu della Merkel nonostante abbia sia passata dal 32,8 al 35,2% non è riuscita a togliere Beck, anche a causa della disfatta dei liberali di Guido Westerwelle, che crollando dall'8 al 4% sono rimasti fuori dal parlamento regionale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -