Germania ritira il divieto di vendita su cetrioli, pomodori e insalata

Germania ritira il divieto di vendita su cetrioli, pomodori e insalata

Germania ritira il divieto di vendita su cetrioli, pomodori e insalata

Sembra rientrare la psicosi per il batterio-killer che aveva decapitato i consumi di verdura e ortaggi in tutta la Germania e in molte parti d'Europa. A Berlino si è deciso nel frattempo di ritirare il diritto di vendita e consumo di cetrioli, spagnoli e non solo, pomodori e insalata.

 

I consumi di questi prodotti era stato sconsigliato dopo lo scoppio dell'epidemia di E.Coli che già hanno causato una trentina di vittime. Non è ancora stato rimosso il divieto dai germogli di soia, che rimangono off-limits.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Complessivamente si stima che in Germania siano 2800 le persone contagiate dal batterio, con 29 morti (un altro è avvenuto in Svezia). 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -