Germania ritira il divieto di vendita su cetrioli, pomodori e insalata

Germania ritira il divieto di vendita su cetrioli, pomodori e insalata

Germania ritira il divieto di vendita su cetrioli, pomodori e insalata

Sembra rientrare la psicosi per il batterio-killer che aveva decapitato i consumi di verdura e ortaggi in tutta la Germania e in molte parti d'Europa. A Berlino si è deciso nel frattempo di ritirare il diritto di vendita e consumo di cetrioli, spagnoli e non solo, pomodori e insalata.

 

I consumi di questi prodotti era stato sconsigliato dopo lo scoppio dell'epidemia di E.Coli che già hanno causato una trentina di vittime. Non è ancora stato rimosso il divieto dai germogli di soia, che rimangono off-limits.

 

Complessivamente si stima che in Germania siano 2800 le persone contagiate dal batterio, con 29 morti (un altro è avvenuto in Svezia). 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -