Gerusalemme est, approvato il piano per mille nuovi alloggi

Gerusalemme est, approvato il piano per mille nuovi alloggi

Gerusalemme est, approvato il piano per mille nuovi alloggi

Schiaffo al premier israeliano Benyamin Netanyahu. Israele ha infatti approvato un nuovo piano di edilizia ebraica a Gerusalemme est, zona a maggioranza palestinese, che prevede la costruzione di 930 appartamenti a Har Homa, nell'area C, e di altri 48 in quella designata B. Inoltre è prevista la costruzione di altre 320 unità a Ramot, un quartiere ebraico pure nel settore est di Gerusalemme. I nuovi alloggi saranno costruiti nell'area di Har Homa.

 

Il piano è stato pubblicato lunedì dalla commissione per l'edilizia del ministero dell'interno israeliano.  Per i palestinesi la sospensione di tutte le attività di edilizia ebraica in Cisgiordania e a Gerusalemme est è una condizione necessaria per riprende i negoziati di pace diretti, sospesi dallo scorso settembre. La pubblicazione del nuovo piano edilizio da parte del ministero dell'interno è parte di un iter burocratico il cui completamento è necessario prima che le costruzioni cominciare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -