Giappone, rogo in video-shop a luci rosse: 15 morti

Giappone, rogo in video-shop a luci rosse: 15 morti

Giappone, rogo in video-shop a luci rosse: 15 morti

Un incendio scoppiato prima dell'alba in un videoshop di Osaka, in Giappone, specializzato in cassette pornografiche ha causato 15 morti e 11 feriti. I morti sono tutti uomini che stavano guardando video in cabine individuali. Un'indagine è stata avviata per chiarire l'esatta causa del rogo, ma pare che si possa trattare di un incendio di natura dolosa; a tal proposito una persona sospetta è già stata fermata. Una trentina erano le persone presenti nel locale.

 

Questa tipologia di locale è molto diffusa in Giappone; questi punti consentono ai propri clienti di sedersi comodamente in cabine-privè per vedere dvd (soprattutto a sfondo pornografico); il Cat's, quello in cui è scoppiato l'incendio, si trova nel quartiere Namba, quello dei divertimenti di Osaka.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le possibili cause del rogo anche l'ipotesi che un cliente si sia addormentato con la sigaretta accesa, causando così la scintilla che ha provocato la devastazione e i morti. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -