Giappone, sospesa distribuzione latte e verdura

Giappone, sospesa distribuzione latte e verdura

TOKYO - E' allarme cibo incontaminato in Giappone. L'Organizzazione mondiale della Sanità ha definito "grave" la contaminazione radioattiva di alimenti nel Paese colpito l'11 marzo scorso dal terremoto di magnitudo 9.0. "I casi di verdure, acqua e latte contaminati hanno già sollevato le preoccupazioni dei paesi limitrofi, nonostante le rassicurazioni del governo giapponese", ha affermato il portavoce regionale dell'Oms Peter Cordingley.

 

Il governo ha proibito la vendita di latte dalla prefettura di Fukushima e di spinaci da un'area vicina. Mentre a quattro prefetture giapponesi è stato ordinato di sospendere la distribuzione di latte e di due tipi di vegetali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -