Monito di Napolitano: "Salvare l'euro"

“L'Italia è chiamata a sacrifici necessari”. E' quanto ha affermato il presidente Giorgio Napolitano, alla Farnesina, sottolineando che sono necessarie “scelte severe e coraggiose a casa nostra"

“L'Italia è chiamata a sacrifici necessari”. E' quanto ha affermato il presidente Giorgio Napolitano, alla Farnesina, sottolineando che sono necessarie “scelte severe e coraggiose a casa nostra; e insieme a concorrere a soluzioni organiche di consolidamento della moneta unica, di rafforzamento della governance economica e del potenziale di crescita dell'Unione”. Il capo dello Stato ha poi fatto riferimento alla manovra messa a punto dal governo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come si è già visto nelle ultime settimane, questo contributo possiamo metterci in grado di darlo effettivamente e di vederlo riconosciuto”, ha sottolineato. Per Napolitano si tratta di una sfida da cogliere collettivamente per salvare, oltre la moneta, ''le conquiste e le prospettive del processo di integrazione europea''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -