Giro del mondo con l'auto solare arrivato al giro di boa

Giro del mondo con l'auto solare arrivato al giro di boa

L’auto solare fa il giro del mondo. Partita sette mesi fa da Lucerna, in Svizzera, l’automobile condotta dal maestro di scuola svizzero Louis Palmer (36 anni) è giunta ieri a Sydney, in Australia, arrivando così al ‘giro di boa’.


Un veicolo a tre ruote, dotato di un motore da 13 chilowatt, corre ad una media di 50 km/ora con una velocita' massima di 90 e un'autonomia, a batterie cariche, di circa 400 km. L’obiettivo di Palmer è compiere con questo mezzo il giro del mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il maestro è convinto di poter far ritorno in Svizzera in tempo per festeggiare il Natale con la famiglia. Il veicolo traina un rimorchio, coperto da sei metri quadrati di pannelli solari. L’obiettivo dell’elvetico è dimostrare che è possibile far fronte al surriscaldamento del pianeta in un momento storico in cui la sfida numero uno sembra proprio quella di sconfiggere e far fronta al riscaldamento globale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -