Giustizia, Alfano: ''No a magistrati sotto esecutivo"

Giustizia, Alfano: ''No a magistrati sotto esecutivo"

Giustizia, Alfano: ''No a magistrati sotto esecutivo"

ROMA - Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, è riuscito a strappare qualche applauso intervenendo sabato mattina al Congresso dell'Associazione Nazionale Magistrati. "Non vogliamo sottoporre i Pm al potere esecutivo, né intendiamo arrivare surrettiziamente a questo risultato intervenendo sulla polizia giudiziaria", ha affermato il Guardasigilli, sottolineando che non è intenzione dell'esecutivo "violare il sacro recinto della giurisdizione".

 

"Siamo unicamente interessati a far sì che il sistema processo funzioni", ha continuato. Riferendosi alle passate polemiche, Alfano ha detto: "Noi abbiamo percepito aggressioni alla sovranità del Parlamento, voi alla vostra indipendenza ed autonomia. Voi rivendicate aggressioni subite che hanno imposto repliche, noi documentiamo centinaia di dichiarazioni rilasciate durante i lavori legislativi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -