Giustizia, Fini difende i pm: ''Il premier li delegittima''

Giustizia, Fini difende i pm: ''Il premier li delegittima''

Giustizia, Fini difende i pm: ''Il premier li delegittima''

ROMA - Gianfranco Fini prende le difese dei pm: "Non posso pensare che il premier delegittimi tutto il corpo della magistratura". Secondo il presidente della Camera, "la legalità è qualcosa di molto più impegnativo della sicurezza, è un abito mentale e ogni volta che si reclama un diritto si deve essere pronti a un dovere". In questo senso, Fini ha richiamato "l'assoluto rispetto delle istituzioni", aggiungendo che la magistratura "non può essere considerata un nemico".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fini ha osservato che "questo non vuol dire che non bisogna riformare la giustizia, va riformata eccome, ma il simbolo della giustizia è la bilancia e quindi bisogna avere grande attenzione a garantire questo equilibrio", aggiungendo che occorre fare "attenzione a non fare delle riforme volte solo a garantire l'imputato, dimenticando che c'è una parte lesa".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -