Giustizia, niente inchiesta sul pm Clementina Forleo

Giustizia, niente inchiesta sul pm Clementina Forleo

Nessuna inchiesta su Clementina Forleo. Lo ha annunciato il procuratore generale della Cassazione, Mario Delli Priscoli affermano che “non è stata iniziata finora alcuna azione disciplinare nei confronti del gip Forleo. Si vedrà”. La decisione è stata presa dopo la riunione del Consiglio superiore di Magistratura, riunitosi all’indomani dell’audizione in cui la Forleo ha spiegato la volontá di rinunciare alla scorta e riguardo presunte pressioni istituzionali ricevute.


Giulia Bongiorno, deputata di An ma anche avvocato del gip Clementina Forleo, ha spiegato: “Durante l'audizione di ieri al Csm la dottoressa Forleo ha chiarito di non aver reso dichiarazioni ai mezzi di informazione su pressioni o intimidazioni, da parte di soggetti istituzionali, dirette a interferire sulla sua funzione di giudice per le indagini preliminari”.


Insomma “né ritrattazioni, nè lacrime” precisa l’avvocato: “Nel corso dell'audizione, la dottoressa Forleo – ha aggiunto l’avvocato - ha avuto solo alcuni brevi momenti di commozione nel rievocare la ricezione di proiettili e lettere minatorie contro le persone dei genitori, quella del marito e sua, nonchè recenti messaggi allusivi a morti sospette di soggetti indagati in processi da lei trattati”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -