Gli investimenti di Berlusconi ad Antigua, Ghedini accusa Report

Gli investimenti di Berlusconi ad Antigua, Ghedini accusa Report

Gli investimenti di Berlusconi ad Antigua, Ghedini accusa Report

ROMA - Report finisce sotto processo. La trasmissione di Milena Gabanelli, in onda su Rai Tre, è finita sotto accusa per un servizio in cui si ricostruisce l'acquisto, da parte del premier Silvio Berlusconi, di una serie di immobili nell'isola caraibica di Antigua. Il piccolo stato è uno dei 38 inseriti dall'Ocse nella "lista grigia" dei paesi che pur avendo sottoscritto gli standard fiscali internazionali non li avrebbero "sostanzialmente" rispettati.

 

Il parlamentare e avvocato del premier, Niccolò Ghedini, ha diffidato al trasmissione: "Non può andare in onda se non c'è un contradditorio". "Il presidente Berlusconi ha regolarmente acquistato un terreno in Antigua pagandolo con regolare bonifico e indicandolo nella denuncia dei redditi", ha affermato in una nota l'avvocato.

 

"Negli anni successivi, con regolari fatture, assistite da stati di avanzamento lavori, bolle di accompagnamento e consegne nonché perizie, sono stati pagati i lavori di costruzioni e arredo con altrettanto regolari bonifici da banca italiana a banca italiana - ha aggiunto -. Tale denaro è stato quindi versato in Italia alla società costruttrice dell'immobile".

 

"L'immobile - ha precisato Ghedini - è attualmente e regolarmente intestato al presidente Berlusconi e non già a fantomatiche società offshore e non vi è nessuna indagine né in merito ai trasferimenti di denaro e né in merito all'immobile. E' evidente quindi la strumentalità delle ricostruzioni offerte che saranno perseguite nelle sedi opportune".

 

Interpellata dall'Ansa, la Gabanelli si è chiesta perché Ghedini parli prima di vedere la puntata. E l'opposizione incalza il legale, autore di una "arrogante intimidazione", ha sintetizzato il presidente dei deputati del Pd Dario Franceschini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -