Golfo del Messico, fulmine colpisce battello. Interrotte operazioni di aspirazione petrolio

Golfo del Messico, fulmine colpisce battello. Interrotte operazioni di aspirazione petrolio

Golfo del Messico, fulmine colpisce battello. Interrotte operazioni di aspirazione petrolio

WASHINGTON - Continua la maledizione nel Golfo del Messico, già piegato dalla marea nera. Un fulmine ha colpito uno dei battelli che stanno partecipando alle operazioni di pompaggio del petrolio disperso il mare. La Bp ha interrotto temporaneamente operazioni di aspirazione del greggio. Nell'incidente nessuno è rimasto ferito. Sul disastro ambientale è intervenuto il presidente americano Barack Obama: "Lo respingeremo con ogni risorsa che abbiamo a disposizione".

 

L'inquilino della Casa Bianca ha spiegato che verrà fatto tutto il possibile per tutto il tempo che occorre. Il presidente americano ha visitato le spiagge turistiche della penisola. "Con il tempo di arrivare alla prossima stagione non c'è alcun motivo di pensare che questa spiaggia dietro di noi non sarà bella come sempre".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -