Governo apre 'tavolo' sulla crisi dell'auto

Governo apre 'tavolo' sulla crisi dell'auto

Governo apre 'tavolo' sulla crisi dell'auto

ROMA - Il Governo è pronto ad intervenire a sostegno del settore dell'auto. Lo annuncia il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. "Ci sono settori che necessitano di un intervento, come quello dell'auto che ha avuto il calo piu' profondo e anche per questo settore - ha detto- ho dato il via alla convocazione di un Tavolo a Palazzo Chigi, credo per martedi' prossimo". Gli interventi del governo nel settore, però, "saranno coordinati con gli altri paesi europei".

 

Il contatto con gli altri paesi europei è avviato da tempo "per vedere di produrre situazioni che non creino diversita' nella competizione concorrenziale tra i paesi nei vari settori", ha spiegato il Cavaliere.  Il Tavolo "doveva essere convocato anche prima - ha spiegato Berlusconi -, ma purtroppo il ministro dello Sviluppo Scajola e' stato colpito da una fastidiosa influenza".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A proposito delle stime negative della Bce e delle critiche di Confindustria al decreto anti crisi del governo, Berlusconi dice: "Il governo sta intervenendo su questi punti e sta collaborando con gli altri governi europei per prendere misure coordinate".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -