Governo, Berlusconi: ''Non mi dimetto. Fini mi sfiduci''

Governo, Berlusconi: ''Non mi dimetto. Fini mi sfiduci''

Governo, Berlusconi: ''Non mi dimetto. Fini mi sfiduci''

ROMA - Silvio Berlusconi non ha alcuna intenzione di cedere all'ultimatum dell'ex alleato Gianfranco Fini. Mentre i finiani hanno annunciato, per bocca del capogruppo di Fli alla Camera, Italo Bocchino, che il premier "lunedì troverà sulla sua scrivania le dimissioni dei nostri membri del governo", da Seul il Cavaliere ha ripetuto telefonicamente ad alcuni dirigenti del Pdl: "Non lascio, il Fli mi sfiduci ". Il ministro Ignazio La Russa non esclude un allargamento della maggioranza.

 

Bocchino, intervenendo giovedì ad "Annozero" di Michele Santoro, ha spiegato come i ministri finiani non si siano ancora dimessi "per garbo istituzionale". Il capogruppo di Fli alla Camera auspica che Berlusconi vada al Quirinale per "dire che una delle compagini della sua maggioranza non lo sostiene più e dimettersi''. Nonostante tutto, Umberto Bossi mostra cauto ottimsmo: "Sono fedele a Silvio - ha detto - c'è ancora spazio per la trattativa per non andare a una crisi al buio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -