Governo, Berlusconi: ''O fiducia o elezioni solo per la Camera''

Governo, Berlusconi: ''O fiducia o elezioni solo per la Camera''

Governo, Berlusconi: ''O fiducia o elezioni solo per la Camera''

ROMA - Se il governo non avrà la fiducia si tornerà a votare e solo per rinnovare l'assemblea di Montecitorio. Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, intervenendo telefonicamente alla manifestazione milanese del Pdl il giorno dopo l'intenzione espressa dal premier stesso di arrivare al voto di fiducia solo dopo l'approvazione della Finanziaria. "Noi andremo avanti e credo che avremo la fiducia anche alla Camera", ha affermato il Cavaliere.

 

Berlusconi ha anche sferrato un attacco frontale alla Rai. "E' una cosa indegna avere una tv pubblica di questo tipo - ha premesso -. La maggioranza degli italiani è con noi e non si lascia turlupinare dai programmi Tv offensivi che paghiamo tutti noi. E' una cosa indegna avere una tv pubblica di questo tipo" Il Cavaliere ne ha avuto anche per la carta stampata: "Non leggete i grioni, fanno pubblicità a una politica partitocratica che ragiona o sragiona come se gli elettori non esistessero. Ma esistono, e sono per il 60% con Silvio Berlusconi".

 

Contemporaneamente il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, ha affermato di auspicarsi "che Berlusconi non ci costringa al voto e che soprattutto non costringa se stesso al voto. Prenda atto e si dimetta".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di zio Giangi
    zio Giangi

    Sono le parole di un pover'uomo malato che ancora non si accorge di stare affondando con la sua nave vuota, perchè i topi stanno scappando e questa è la logica conseguenza dell'arruolamento di mercenari che sempre hanno finto di sposare la sua causa. Che tristezza, quasi pena ....

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -