Governo, Bersani: "Berlusconismo al capolinea, si apra fase di passaggio"

Governo, Bersani: "Berlusconismo al capolinea, si apra fase di passaggio"

Governo, Bersani: "Berlusconismo al capolinea, si apra fase di passaggio"

Il Partito Democratico apre all'ipotesi di un governo di passaggio, ma che rappresenti davvero l'inizio di una nuova fase e non un "vecchio film". Lo dice Pierluigi Bersani, segretario del principale partito d'opposizione, al ritorno da una settimana di impegni a New York e Washington. Bersani parla in una intervista a "Repubblica" e osserva che il Governo "è senza una guida vera, la crisi del berlusconismo è matura, il partito è pronto a entrare in gioco nella cosiddetta fase di transizione".

 

Bersani contrasta l'immagine di solidità che a suo dire ci si ostina ad offrire dell'Esecutivo guidato da Silvio Berlusconi: "Un governo forte - dice a 'Repubblica' - non sarebbe tutti i giorni protagonista sulle prime pagine dei giornali per questioni di legalità. Insomma, un governo con mille problemi e senza una guida vera".

 

Da qui la "disponibilità, oggi o domani, o quando sarà, a ragionare per una fase di passaggio - spiega Bersani -. Ad una sola condizione: si deve capire che si va verso un film nuovo". Ma boccia categoricamente le "larghe intese" con Berlusconi che sarebbero caldeggiate da Pierferdinando Casini, leader dell'Udc.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -