Governo, Bossi: "Parliamo con Napolitano''

Governo, Bossi: "Parliamo con Napolitano''

Governo, Bossi: "Parliamo con Napolitano''

ROMA - Al Quirinale non è arrivata alcuna richiesta d'incontro da parte del premier Silvio Berlusconi e del leader della Lega, Umberto Bossi. Lo ha precisato in una nota il Colle dopo la nota diffusa al termine del vertice che si è svolto lunedì sera ad Arcore che annunciava la salita al Quirinale di Berlusconi per chiedere le dimissioni di Gianfranco Fini da presidente della Camera. Bossi ha replicato: "Bisognerà aspettare qualche giorno", ha evidenziato.

 

Si attende che si trovino "gli "incastri" che lo renderanno possibile, poi chiederemo un incontro a Napolitano". Secondo il leader del Carroccio è "meglio andare subito al voto. Stare nel pantano non sta bene''. ''In questi giorni - ha aggiunto sapremo cosa fare dopo aver incontrato Napolitano. Bisogna studiare la via da percorrere" con il presidente della Repubblica.

 

Il voto a novembre? ''Tutto può essere - ha replicato -. Più passa il tempo, peggio è". Per Bossi va sfruttata "l'unica finestra in cui l'economia e' calma e tranquilla", anche perché ''Tremonti l'ha messa a posto''. Intanto si è svolto martedì un vertice del Pdl a Palazzo Grazioli, con il presidente del Consiglio e i ministri Franco Frattini, Elio Vito, Sandro Bondi, Altero Matteoli, Ignazio La Russa, Angelino Alfano, oltre a Fabrizio Cicchitto, Gaetano Quagliariello, Gianni Letta, Paolo Bonaiuti, Maurizio Gasparri e Denis Verdini. L'ufficio di presidenza, invece, si terrà mercoledì alle 18.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -