Governo, Bossi: ''Se non ci sono i numeri si torna a votare''

Governo, Bossi: ''Se non ci sono i numeri si torna a votare''

Governo, Bossi: ''Se non ci sono i numeri si torna a votare''

ROMA - "Se non ci sono i numeri, si torna a votare". Lo ha evidenziato il leader della Lega Umberto Bossi dopo il pranzo riparatore con il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. L'incontro è stato a base di polenta e vaccinara organizzato dopo le polemiche per la battuta "Sono porci questi romani". Il ministro per le Riforme si è opposto a qualsiasi ipotesi di governo tecnico: "Napolitano deve tenere conto che i voti li abbiamo io e Berlusconi", ha evidenziato.

 

Per questo motivo, ha aggiunto il Senatùr, "il governo tecnico è un azzardo". Non è mancata una domanda sul nuovo partito di Gianfranco Fini in merito alla consistenza di "Futuro e Libertà". Bossi è stato chiaro: "Spero poca". Sul pranzo con Alemanno, Bossi ha poi confermato di aver sanato con Roma: "La pace è fatta". Ma parlando del Gran Premio di F1 alla Capitale ha evidenziato: "Come c...o lo corri il Gp a Roma...?".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -