Governo, i finani: ''Non ci sono le condizioni per la fiducia''

Governo, i finani: ''Non ci sono le condizioni per la fiducia''

Governo, i finani: ''Non ci sono le condizioni per la fiducia''

ROMA - Nuovo affondo dei finiani contro Silvio Berlusconi. Intervenendo a La7, il capogruppo alla Camera di Fli, Italo Bocchino, ha evidenziato come non ci sono "le condizioni per cui noi possiamo votare in questo momento la fiducia al governo Berlusconi". Bocchino si è detto convinto che il presidente del Consiglio "sceglierà la via più saggia, che è quella delle dimissioni per evitare di essere sfiduciato". "Siamo in attesa di una risposta", ha chiosato.

 

Il capogruppo alla Camera ha precisato di non chiedere posti ("li abbiamo restituiti"), ma "la riforma della legge elettorale, la riforma del Fisco" e "un grande provvedimento economico e sociale". Il segretario del Pd Pierluigi Bersani si attende "che la fiducia venga negata", e che si debba "aprire il percorso che prevede la Costituzione, il governo che si dimette e va al Quirinale".

 

Per Bersani, se "Berlusconi avesse un voto in più alla Camera, questo non significa governabilità". "Niente è scontato - ha aggiunto il segretario del Pd -, ma noi abbiamo presentato il nostro documento per rendere chiara la situazione, è l'occasione per capire che c'è una crisi formale, da mesi e sperare di aprire una diversa fase".

Bersani ha anche evidenziato he il suo partito non ha alcuna paura di andare alle elezioni. "Se andiamo al voto, vinciamo''. Ma fa notare che "andare alle urne con questa legge elettorale, che fa nominare i deputati, e dà un premio di maggioranza con solo il 34%, vuol dire si tenere fermo il Paese nella vecchia storia, quella del Berlusconi sì o Berlusconi no. Serve invece una fase nuova''.
  
Il leader del Pd ha rilanciato l'idea di una "transizione": "ci rivolgiamo a tutte le forze consapevoli di questo passaggio, compresi Udc e finiani. Se invece pensiamo ad un'alternativa di governo ci rivolgiamo a forze di centro-sinistra, fino all'Udc se questo sara' d'accordo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -