Gran Bretagna, termina l'era di Tony Blair

Gran Bretagna, termina l'era di Tony Blair

LONDRA - Come già annunciato nei mesi scorsi, il Premier Tony Blair ha lasciato la carica di primo ministro d'Inghilterra dopo un mandato durato 10 anni. La notizia è stata diffusa nel suo collegio elettorale di Sedgefield, nel nord est dell'Inghilterra, dove Blair ha iniziato il suo percorso politico.

"Il partito laburista eleggerà adesso un nuovo leader'' ha dichiarato l'ormai ex Premier che consegnerà le dimissioni alla regina il prossimo 27 giugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel suo discorso, Blair ha augurato ''buona fortuna'' al suo Paese, affermando: ''È stato un onore servirlo. A volte avrò fatto delle scelte sbagliate, ma le ho prese per il bene del Paese. Chiedo scusa per le volte che ho fallito''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -