Grandi eventi, Scajola lascia: ''Devo difendermi''

Grandi eventi, Scajola lascia: ''Devo difendermi''

Grandi eventi, Scajola lascia: ''Devo difendermi''

ROMA - Claudio Scajola, coinvolto nell'inchiesta ‘Grandi eventi' della Procura di Perugia, ha annunciato in una conferenza stampa le sue dimissioni da ministro dello Sviluppo economico. "Mi devo difendere, per difendermi non posso fare il ministro come ho fatto in questi due anni", ha affermato. "Sto vivendo da dieci giorni una situazione di grande sofferenza. Sono al centro di una campagna mediatica senza precedenti e non sono indagato", ha aggiunto.

 

Scajola ha fatto sapere di ritrovarsi "la notte e la mattina ad inseguire rassegne stampa per capire di cosa si parla". "Sono certo che le mie dimissioni permetteranno al governo di andare avanti con il lavoro che anche io ho contribuito", ha proseguito Scajola. Secondo l'accusa, il ministro dimissionario ha acquistato un appartamento a Roma, pagato in parte, con 900mila euro versati dal costruttore Anemone.

 

Le dimissioni dal Governo erano già state offerte al premier Silvio Berlusconi, ma erano state respinte: "Ho avuto attestati di stima da Berlusconi, da colleghi di governo e da tutta la maggioranza", ha affermato Scajola.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di fabrizio bazzocchi
    fabrizio bazzocchi

    Con questa conferenza stampa e relative dichiarazioni assurde ed offensive di tale Scajola, ministro per demeriti, sulla credibilità di questo governo e della cricca del quartierino si può mettere un bel pietrone, anzi una montagna di pietre. Roba da non crederci, Berlusconi gli porge gli attestati di stima, forse perchè anche lui sa come si fa, come "utilizzatore finale" di prostitute pagate da altri, sempre sua insaputa ovviamente. Poveri Italia.

  • Avatar anonimo di pirpa
    pirpa

    "Non potrei mai abitare in una casa comprata con i soldi di altri", ha affermato. "Se dovessi acclarare che la mia abitazione fosse stata pagata da altri senza saperne io il motivo, il tornaconto e l'interesse, i miei legali eserciterebbero le azioni necessarie per l'annullamento del contratto". ........pensa che fortuna il ministro....qualcuno gli paga la casa e lui non lo sa nemmeno......a me non succede mai che qualcuno mi paghi qualcosa......a mia insaputa!!! Basta prendere in giro l'intelligenza delle persone!!! Vergogna!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -