Grillo sbatte la porta in faccia a De Magistris

Grillo sbatte la porta in faccia a De Magistris

Grillo sbatte la porta in faccia a De Magistris

ROMA - Il Movimento 5 Stelle boccia l'idea dell'ex magistrato Luigi De Magistris, eurodeputato dell'Italia dei Valori, di riunire diverse forze per creare un'alternativa al Pd. "Luigi De Magistris è stato eletto con i voti dell'Italia dei Valori e del blog - scrive Grillo sul suo sito -. L'obiettivo era di avere un eurodeputato a Bruxelles e non in televisione". Il "delfino" di Antonio Di Pietro dovrebbe, a suo parere, occuparsi del suo incarico e non di altro.

 

"Fare luce sui capitali mafiosi in Europa e sui finanziamenti europei in Italia. Attraverso la Rete, ogni giorno. Un lavoro che fatto a tempo pieno non consentirebbe neppure di vedere la famiglia - ha affermato Grillo -. È stato eletto come indipendente e poi ha preso la tessera Idv. Parla a nome del Movimento 5 Stelle senza averne l'autorità. Dice di aver intenzione di fare passi politici e concreti: i passi, se li faccia da solo".

 

Favorevole la Federazione della Sinistra: "Da De Magistris giunge una proposta di grande interesse. C'è bisogno di vera sinistra e tutto ciò che va nella direzione dell'unità ci trova disponibili - ha affermato Orazio Licandro, della segreteria del Pdci -. L'alternativa a questa destra rozza ed eversiva va costruita sul terreno della concretezza e dell'idealità. D'ora in poi a sinistra non si può più sbagliare".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -