Guerra in Libia, caccia francese abbatte jet libico

Guerra in Libia, caccia francese abbatte jet libico

Guerra in Libia, caccia francese abbatte jet libico

TRIPOLI - Un caccia dell'aviazione francese, impegnato nella missione della coalizione in Libia, ha abbattuto un jet libico che stava tentando di violare la no-fly zone. Giovedì mattina si era diffusa la notizia che un caccia francese fosse stato abbattuto sui cieli di Sirte e che il pilota fosse stato catturato (come aveva riportato il quotidiano libico "Al Watan"), ma il portavoce delle forze armate francesi, il colonnello Thierry Burkhard ha smentito alla Dpa.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, ha chiarito che i Tornado italiani hanno compiuto in Libia 10 missioni e 32 sortite "senza sparare". "Tutte e 32 le volte è stato raggiunto l'obiettivo senza colpo ferire", ha affermato il ministro, chiarendo che non si è reso necessario usare i missili per neutralizzare i radar libici.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -